.

Parareit - S.Fabian ©

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

RITORNA ALLA HOMEPAGE GENERALE DEL SITO
HOMEPAGE DELLA Z.P.S. MAGREDI DI PORDENONE
I LUOGHI INTERESSATI DAL PROGETTO
IL PIANO DI GESTIONE
GLI HABITAT DEI MAGREDI DI PORDENONE
LA FLORA DEI MAGREDI DI PORDENONE
LA FAUNA DEI MAGREDI DI PORDENONE
IL PROCESSO PARTECIPATIVO
english version

.

ritorna alla pagina precedente

.

IL GRUPPO DI LAVORO

Il gruppo di lavoro interno alla Regione che ha definito gli obiettivi, le strategie e le misure di conservazione proposte indicati nella Bozza di piano ha raccolto il contributo di vari esperti ciascuno referente per alcune aree tematiche.

Nella prima fase il coordinamento del gruppo di lavoro è stato svolto dal Direttore dell’Ispettorato ripartimentale foreste di Pordenone Dott. Massimo Stroppa.

 

I principali componenti del gruppo di lavoro interno alla Regione sono:

Dott. Stefano Fabian del Servizio caccia, pesca e ambienti naturali - Ufficio studi faunistici,  in qualità di esperto in fauna minore, biodiversità e di responsabile del “Progetto per il completamento della predisposizione del piano di gestione del SIC IT3310009 “Magredi del Cellina” e della ZPS IT3311001 “Magredi di Pordenone” per l’effettuazione di attività preliminari alla sua adozione e per l’attuazione dei monitoraggi di cui all’art. 7 del DPR 357/97 e succ. mod. e int., del 20 novembre 2007“

Dott. Fabrizio Florit del Servizio caccia, pesca e ambienti naturali - Ufficio studi faunistici,   in qualità di esperto in ornitologia e delle relative misure a favore della conservazione e del monitoraggio delle specie ornitologiche.

Dott. Roberto Luise dell’Ispettorato ripartimentale foreste di Pordenone, in qualità di esperto di fauna selvatica e questioni venatorie e delle relative misure di conservazione.

Dott. Luigi Rollo dell’Ispettorato provinciale agricoltura di Pordenone, in qualità di esperto di questioni agronomiche e delle misure di conservazione relative al settore agricolo.

 

Altre collaborazioni per la parte di analisi cartografica:

Arch. Massimo Rollo del Servizio caccia, pesca e ambienti naturali

Dott. Daniele Bini del Servizio caccia, pesca e ambienti naturali, posizione organizzativa coordinamento normativo nelle materie della tutela della fauna e attività relative alla gestione venatoria

 

Altre collaborazioni:

Dott. Cristiano Francescato incaricato esterno per il lavoro di collazione e definizione delle banche dati e degli elaborati cartografici

 

La Regione ha affidato la redazione definitiva del Piano di Gestione e la conduzione del relativo processo partecipativo ad Agriconsulting SpA, società per la consulenza e lo sviluppo delle attività agricole ed ambientali. Il gruppo di lavoro è costituito da esperti multidisciplinari.

Coordinamento scientifico: D.ssa Gabriella Reggiani

Botanica: Dr. Giuseppe Oriolo

Fauna: Dr. Fabio Perco, Roberto Parodi

Geologia: Dr. Santo Gerdol

Agronomia: Dr. Niccolò Zucconi

Pianificazione territoriale: Arch. Teresa Maria Sorrentino, Arch. Chiara Bagnetti

Socioeconomia e certificazioni: Dr. Walter Lanzara Basso, Dr. Fabio Evangelista

SIT: D.ssa Marcella Butera, D.ssa Chiara D’Angeli

I progetti grafici sono curati da Laura De Cosmis

Il processo partecipativo è condotto dalla D.ssa Elena Maiulini e dal Dr. Marco Duriavig.

Il Coordinamento delle attività per Agriconsulting è svolto dalla D.ssa Federica Piperno.

 

space

.