.

(1) Epipactis palustris (elleborina di palude) - S.Fabian ®

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

RITORNA ALLA HOMEPAGE GENERALE DEL SITO
HOMEPAGE DELLA Z.P.S. MAGREDI DI PORDENONE
I LUOGHI INTERESSATI DAL PROGETTO
IL PIANO DI GESTIONE
GLI HABITAT DEI MAGREDI DI PORDENONE
LA FLORA DEI MAGREDI DI PORDENONE
LA FAUNA DEI MAGREDI DI PORDENONE
IL PROCESSO PARTECIPATIVO
english version

.

ritorna alla pagina precedente

.

LA TORBIERA DI SEQUALS

Il piccolo SIC di carattere umido “Torbiera di Sequals” è così denominato per la presenza di importanti frammenti di torbiere basse alcaline caratterizzate da Schoenus nigricans (giunco nero comune). Questo tipo di vegetazione palustre occupa soprattutto le depressioni con suoli pressochè costantemente intrisi d’acqua. Tali torbiere sono caratterizzate dalla presenza di specie di notevole bellezza e significato ecologico quali: Primula farinosa, Liparis loeselii (liparide), Spiranthes aestivalis (viticcini estivi) ed Epipactis palustris (elleborino di palude). Presso le sponde del reticolo inciso dal lento scorrimento delle acque più superficiali si localizza invece una particolare vegetazione a carici palustri fra cui, l’elemento principale e più caratteristico è costituito da Carex davalliana. Qui sono anche presenti interessanti esempi di relittismo glaciale rappresentati dalle rarissime Rhynchospora alba e Rhynchospora fusca (rincospora chiara e scura). Nel medesimo SIC sono rilevabili anche prati umidi dominati dalla graminacea  Molinia caerulea (tipica erba dei prati alternativamente umidi ed asciutti). Queste formazioni erbacee, un tempo sfalciate per ricavarne strame per il bestiame, in aprile ci regalano le spettacolari fioriture azzurre dell’Iris sibirica (iris siberiano). Nella stessa torbiera di Sequals, là dove prevalgono le argille e i depositi alluvionali non sono più sottoposti alle inondazioni periodiche ed ai conseguenti processi di anossia e acidificazione del suolo, si sono consolidati piccoli lembi di brughiera con presenza di Calluna vulgaris (brugo) e stadi iniziali di boschetti pionieri che si presentano in forma di macchie di betulle (Betula pendula)  e felci  della specie Pteridium aquilinum.

space

.